Cerca

SECONDA VITTORIA EUROPEA E PRIMA TOP 5 NEL MONDIALE SUPERSPORT 600

L’esordio del World Superbike Championship sul circuito Catalano di Montmeló ha visto costantemente tra i migliori della categoria SuperSport 600 lo Spezzino Kevin Manfredi, che fin dal venerdì é stato subito veloce e a suo agio su questo circuito del tutto nuovo per lui.

In una Gara 1 un po’ turbolenta, iniziata con il sole e conclusa con una pioggia torrenziale, Kevin ha sbalordito tutti conquistando la 2ª vittoria Europea e l’incredibile 5º posto nel Mondiale SuperSport, grazie ad una strategia “stile Endurance”.

Oltre a questi due bei risultati, Kevin é anche il primo Pilota Privato al traguardo dietro alle Yamaha e Kawasaki Ufficiali di Verdoia, Mahias, Smith e Locatelli.


Kevin : “Volevamo raggiungere la top 10 del Mondiale e ci siamo riusciti, abbiamo lavorato bene tutto il weekend e già dalle prime Prove Libere del venerdì avevo un ottimo feeling, il gap dal primo si era ridotto notevolmente ed eravamo costantemente in battaglia dal 5º all’11º posto, sia sull’asciutto che sul bagnato.

In qualifica la sfortuna ci ha colpiti, un piccolo problema tecnico mi ha costretto a fermarmi lungo la pista e non ci ha permesso di concludere il turno e poter strappare un buon tempo...

In Gara 1 sapevamo di avere tutte le carte per poter stare davanti, in griglia ho guardato il cielo ed ho subito capito che il meteo non prometteva nulla di buono, così dopo una buona partenza, ho cercato di guadagnare più posizioni possibili e portarmi a ridosso dei primi.

Sono rimasto agganciato al gruppo dal 6º al 12º, e davanti a me vedevo il podio!

10 giri da cardiopalma, sorpassi ad ogni curva e quando ha iniziato a piovere non ho esitato, ho dato uno strappo più deciso rispetto agli altri e mi sono portato davanti, ho poi deciso di rimanere in pista con le gomme slick per ritardare il cambio gomma e guadagnare metri finche la pioggia non fosse iniziata ad aumentare ulteriormente e questo mi ha permesso di prendere la 5º posizione nel Mondiale e portare a casa la seconda vittoria Europea!

In Gara 2 mi sono dovuto accontentare del 2º posto, non mi sentivo bene come nella prima gara, soffrivo un po’ di perdita di grip sul posteriore, inoltre una caduta ha staccato il gruppo ed è stato difficile colmare il gap che si è formato, ho deciso di controllare il tutto per provare a vincere, purtroppo però mi sono fatto fregare per pochi millesimi sul fotofinish.”


Due Importantissimi risultati per Kevin questo weekend che danno morale a lui e a tutto il Team e che permettono allo Spezzino di recuperare ben 14 punti sui 19 di svantaggio dal leader dell’Europeo Ruiz Carranza, la battaglia é ancora aperta, tutto si disputerà nelle ultime 4 gare in programma.

Kevin ringrazia tutti gli sponsor e partner tecnici della stagione 2020.



 
  • FACEBOOK-02
  • TWITTER
  • INSTAGRAM-04
  • YOUTUBE

©2020 di Kevin Manfredi by @valligirlbossdesign.