Cerca

ULTIMO ATTO A VALLELUNGA!

Sull’Autodromo Romano di Vallelunga si è svolto l’atto conclusivo del Campionato Italiano Velocità 2021.

In pista nella SuperSport 600 il due volte Campione Europeo in carica Kevin Manfredi ha difeso i colori del Team Altogo, nonostante la sua assenza su questo tracciato dal 2019.


Kevin ha corso un ottimo weekend rimontando in modo incredibile in entrambe le Gare, dopo una qualifica non perfetta che lo ha costretto a scattare solamente dalla 14ª posizione in griglia.

Il sabato in Gara 1, lo Spezzino dopo un buono scatto al semaforo e la scelta della gomma “morbida”, ha imposto un ritmo incredibile nella prima parte di gara segnando più volte il miglior giro di gara anche con i sorpassi in atto. Arrivato in 5ª posizione a soli 0.7 decimi dal podio, Kevin è stato rallentato nella battaglia con un altro pilota, che non ha permesso il recupero sul gruppo dei fuggitivi, ultimando la corsa in 7ª posizione.

Al termine della gara, insieme al Team AltoGo ed i tecnici della Andreani Group si è deciso di stravolgere l’assetto in vista del warmup della domenica mattina, ed è proprio nel warmup che Kevin, con gomme usate, è riuscito a strappare un ottimo 7º tempo con una nuova configurazione gara, confermandola anche per la Gara 2 del pomeriggio.

Un’altra ottima partenza di Kevin in Gara 2, che ha permesso allo stesso di passare 12º al primo giro, rallentato poi nelle battute iniziali a causa della bassa temperatura del motore, una volta raggiunta la temperatura corretta, con la gomma dura scelta per il freddo, il 34 ha iniziato un altro recupero serrato, arrivando 7º sul traguardo a pochi decimi di distacco dal 3º gradino del podio.


Kevin: “ Peccato non aver concretizzato a dovere in qualifica, ci siamo concentrati troppo sul sistemare il setup ed il freno motore per la gara e sul giro secco non ho potuto fare meglio di così…partire dietro non ci ha aiutati, peccato perché il 4º e 5º giro veloce di Gara 1 e Gara 2 dimostrano il potenziale che avevamo a disposizione.

Mi sono divertito molto a risalire il gruppo ma mi sarebbe piaciuto ovviamente di più salire sul podio.

Abbiamo comunque migliorato ulteriormente il nostro feeling con la moto del Campionato Italiano, un Campionato che nonostante tutti gli inconvenienti della stagione chiudiamo all’8º posto in classifica.

Le basi e l’esperienza di questa stagione di CIV saranno sicuramente utili ed importanti per la mia crescita e per il mio futuro.”

Si conclude quindi la stagione agonistica di Kevin Manfredi rinnovando per il secondo anno consecutivo il titolo di Campione Europeo SuperSport 600 2021 e con l’8º posto nel Campionato Italiano Velocità.

Dopo qualche giorno di riposo il pilota tornerà subito al lavoro per stilare i nuovi programmi per la stagione 2022.

Kevin ringrazia tutti gli sponsor e partner tecnici della stagione 2021.



Post recenti

Mostra tutti