top of page
Cerca

SECONDO ROUND DI MOTOE LE MANS

Un weekend caldo e atipico quello che ha ospitato il GP di Francia sul Circuito Bugatti di Le Mans, con la presenza di 300 mila spettatori per questo nuovo gran premio del Mondiale MotoGP e MotoE.

Lo Spezzino Kevin Manfredi è andato nuovamente alla conquista di un’ottima top10, riducendo notevolmente il distacco dai primi rispetto al primo round di Portimao.

Un buon punto di partenza per il proseguo della stagione, in una categoria davvero agguerrita e competitiva, con oltre 15 piloti racchiusi in meno di un secondo.

Nelle prove libere del venerdì, Kevin non è riuscito a segnare il tempo per entrare direttamente in Q2 per soli 0.30 millesimi di secondo. In Q1 ha però lottato fino all’ultimo con il Campione del Mondo in carica Casadei e l’ex Campione 2019 Ferrari per provare a guadagnarsi l’accesso in Q2.

Una qualifica conclusa quindi in 13º posizione a soli 0.2 decimi dalla top5 e 0.4 decimi dalla pole position, distacchi incredibilmente ridotti ma questo è il bello del Motomondiale.

Sabato è stato poi il momento delle due gare, due buone performance per Kevin che non ha commesso alcun errore, ottenendo una buona Top10.


Kevin: “Un weekend di crescita e di lavoro continuo anche nel post gara con la squadra per cercare di migliorare ancora la nostra situazione e tornare nuovamente nelle posizioni di testa. Il campionato si è notevolmente alzato di livello, noi siamo migliorati, ma partiamo per essere tra i migliori e non per guardare gli altri salire sul podio, guardo il bicchiere mezzo pieno e penso che sono soddisfatto di me stesso, ho dato il 110% e questo è ciò che conta. Abbiamo portato a casa punti utili per il campionato e un feeling nettamente più positivo rispetto a Portimao. Ora avremo due weekend impegnativi in successione, prima quello della Catalunya, una pista a me non molto favorevole e poi il GP di casa al Mugello, il mio obiettivo è migliorare ancora a Barcellona per arrivare al 100% al Mugello ad inizio giugno.”


Kevin Manfredi lascia Le Mans per prepararsi al GP di Catalunya in programma il prossimo 24/25 Maggio, la sua Ducati V21L numero 34 sarà più carica che mai!!!


Kevin ringrazia tutti gli sponsor e partner tecnici della stagione 2024.




21 visualizzazioni

Kommentare


Post: Blog2_Post
bottom of page