Cerca

KEVIN ANCORA IN TOP TEN

Sul circuito Austriaco del RedBull Ring si è corso l’Austrian GP del Mondiale Motogp che ha visto scendere in pista anche il Mondiale MotoE per il 5° Round della stagione 2022.

Kevin Manfredi, portacolori dell’Octo Pramac Racing, ha ottenuto un nuovo weekend di crescita in Top10 su un circuito a lui sconosciuto ed è stato in lotta in entrambe le gare con il Campione 2020 e 2021 Jordi Torres.

Nelle FP1 del venerdì Kevin parte molto bene senza aver mai girato su questa pista e con l’asfalto bagnato, ottenendo la 6ª piazza.


Kevin “Un weekend dove ho potuto conoscere ancora meglio la mia Energica Ego Corsa su un tracciato che non avevo mai visto prima, molto insidioso per pendenze e staccate secche.

Sono però soddisfatto a metà, la top ten non è ciò che voglio, il mio obbiettivo è ottenere di più, ma devo essere anche realista e ricordarmi che questa categoria e queste moto non sono semplici.

Facendo un analisi devo comunque dire che ad ogni gara sono in linea con tutti i piloti esordienti degli anni passati e molto vicino al gruppo di testa, quindi non è poi così male.

Sarà importante fare un salto in avanti durante il prossimo weekend di gara, al Misano World Circuit, li avrò più tempo per lavorare sull’assetto per andare ancora più forte.”


Kevin Manfredi conquista così una 10ª piazza in gara 1, ostacolato dalla bandiera gialla che non gli ha consentito di finalizzare il sorpasso iniziato per la 9º posizione.

In gara 2 chiude invece undicesimo, riducendo di oltre 6 secondi il gap dal primo e lottando con il gruppo del quinto posto.

Lo Spezzino recupera quindi due posizioni in classifica generale, portandosi sempre più a ridosso della leadership come “Rookie of the year”.


Ora Kevin avrà una settimana di pausa per ricaricare le batterie in vista del GP di San Marino e Riviera di Rimini.


Kevin ringrazia tutti gli sponsor e partner tecnici della stagione 2022.




17 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti