top of page
Cerca

A PUNTI NEL GP DEL SACHSERING

Sul difficile tracciato Tedesco, si è concluso il terzo round del Campionato Mondiale MotoE.

Dopo lo spettacolare podio al Gran Premio d'Italia, lo Spezzino Kevin Manfredi aveva delle aspettative molto alte, ma era consapevole che su un circuito per lui totalmente nuovo, con poche opportunità di prove libere e qualifiche, avrebbe avuto delle difficoltà.

Nonostante ciò, è stato importante il numero di punti raccolti e il notevole progresso fatto durante la seconda gara, che gli ha permesso di avvicinarsi ai tempi dei primi classificati.

Kevin ha commentato: "Sicuramente non è stato il weekend che speravamo, abbiamo sofferto e siamo arrivati tardi al 100%.

Il problema di questa categoria è che non si può partire dalla retrovia, altrimenti il recupero diventa quasi impossibile.

Siamo in grado di competere con i migliori e ad Assen sarà fondamentale fare un salto di qualità e rimanere costantemente in testa, come abbiamo dimostrato nelle prime due tappe del campionato.

Nonostante tutto, siamo riusciti a ottenere punti in entrambe le gare e non abbiamo commesso errori, il che sarà importante per la classifica finale."

Kevin Manfredi torna a casa da Sachsenring con ulteriori esperienze preziose, che saranno utili per il proseguo della stagione.

Dopo qualche giorno di riposo, si riparte immediatamente per il Gran Premio d'Olanda ad Assen, che segna la metà del Campionato Mondiale MotoE.

Questo evento entusiasmante si svolgerà nella Cattedrale della Velocità prima della pausa estiva di luglio.


Kevin desidera ringraziare tutti gli sponsor e i partner tecnici per il supporto durante la stagione 2023.





16 visualizzazioni

Commentaires


Post: Blog2_Post
bottom of page