Cerca

9° PODIO STAGIONALE PER LO SPEZZINO!

Kevin Manfredi sale sul podio anche a Misano e lo fa per la 9a volta su 13 gare in questa stagione, la 5a proprio nel CIV. Un weekend difficile quello che si è corso il 27 e 28 luglio sul circuito di Misano Adriatico, che ha visto, in particolare la domenica, il sole e la pioggia alternarsi in pochi istanti, ribaltando così ogni pronostico con colpi di scena incredibili per il Campionato! Nella pausa estiva del mese di agosto Kevin va in ferie con la 3a posizione consolidata in Campionato e diverse offerte sul tavolo a cui pensare in vista della stagione 2020, che per il Mondiale EWC inizierà già da Settembre 2019 con la 24 Ore del Bol D’or. Il mese di agosto sarà quindi un momento di duro allenamento e difficili decisioni per Kevin, che nonostante le varie offerte non vuole perdere di vista i suoi obbiettivi 2019 che vengono al primo posto.

Kevin : “ A Misano siamo andati nuovamente a podio, è la quinta volta nel Campionato Italiano Velocità 2019, questo ci conferma ancora una volta il nostro potenziale. Siamo ancora in gioco per il Campionato e siamo in attesa di notizie da parte della FMI in merito ai risultati delle contro analisi effettuate sui provini di benzina prelevati alla gara del Mugello dello scorso maggio. I 25 punti che mi erano stati congelati potrebbero ribaltare nettamente la situazione nel Campionato ma al momento non ci resta che attendere. Ad ogni mio ingresso in pista sto comunque dando il massimo, puntando sempre alla vittoria e così ho fatto anche lo scorso weekend a Misano.”

Kevin Manfredi, chiude al settimo posto nelle qualifiche aggiudicandosi così la 7a posizione in griglia di partenza a soli 0.1 decimi dalla pole position, è incredibile vedere così tante moto racchiuse in così poco distacco. In gara 1 del sabato, dopo un ottimo start, lo Spezzino si trova subito alle prese con Roccoli (6 volte Campione Italiano) che nelle battute iniziali lo rallenta facendo perdere così terreno prezioso a Kevin nei confronti dei primi 3.

Kevin riesce poi a passare e giro dopo giro raggiunge la Leadership della corsa, ma nell’ultimo giro non riesce ad essere abbastanza incisivo per colpa della gomma, che stressata troppo ad inizio gara perde poi grip rapidamente e così si deve accontentare della P4 finale. In gara 2 le condizioni della pista invece risultano differenti, la pioggia del mattino rende la pista ancora bagnata, ma il sole la sta asciugando e così la scelta delle gomme diventa quasi impossibile. Il tricolore numero 34 però in griglia opta per le gomme da asciutto e allo spengersi del semaforo scatta a palla di cannone, guadagnando al secondo giro la prima posizione.

Kevin : “ In gara 1 purtroppo ho dovuto stressare troppo la gomma per chiudere il gap dal gruppo di testa che si era creato nei primi giri e questo non mi ha permesso a fine gara di provare l’assalto al podio! In gara 2 invece ho sfruttato le condizioni e mi sono portato subito in testa, da metà gara in poi siamo rimasti in 3 a battagliare per la vittoria e anche i più esperti hanno commesso errori, quindi oltre che puntare alla vittoria ho guardato molto anche l’ottica Campionato e calcolato così il rischio di caduta, portandomi a casa un’ottima seconda posizione. Sono felice di essere salito ancora una volta sul podio, ma ora voglio vincere, una sola vittoria da inizio stagione non mi soddisfa, posso e devo fare di più. Proprio nella pausa estiva di agosto non andrò in vacanza ma preparerò al meglio il mio finale di stagione nel CIV e soprattutto l’inizio del nuovo anno nel Mondiale Endurance. Voglio ringraziare di cuore tutti i miei sponsor e le persone che credono in me, sperando così in un grande finale di stagione.”

Kevin dunque scenderà nuovamente in pista ad agosto per alcune giornate di test in vista dei prossimi appuntamenti di settembre, ottobre e dicembre. Presto verranno annunciati anche i programmi 2020 del FIM EWC e le gare che si correranno.

Kevin ringrazia tutti gli sponsor e partner tecnici della stagione 2019.



 

©2020 di Kevin Manfredi by @valligirlbossdesign.